rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Attualità

Treni, scatta la riorganizzazione della Pontremolese

Si conta di avere treni con una frequenza di 60 minuti, contro gli attuali 120

Verranno incrementati i collegamenti La Spezia-Parma. È questo l'obiettivo del progetto per la Pontremolese rutto di un'interlocuzione, ancora in corso, tra la Regione e i sindaci del territorio. Grazie all'interscambio nella stazione di Vezzano Ligure, avranno frequenza di 60 minuti, contro gli attuali 120. Inoltre, vengono mantenuti i collegamenti diretti tra Pontremoli e Firenze nelle fasce di particolare interesse per il traffico pendolare e incrementati, anche in fasce orarie attualmente scoperte, i collegamenti fra Pontremoli e la costa con quattro treni per Pisa centrale, da cui si potrà proseguire per Firenze, e viceversa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni, scatta la riorganizzazione della Pontremolese

ParmaToday è in caricamento