menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aemilia, la Corte d'Appello ha deciso: il processo rimane a Reggio Emilia

La Corte d'Appello ha deciso: il processo Aemilia si terrà a Reggio Emilia. Dopo l'udienza preliminare, che si è tenuta a Bologna, il processo proseguirà a Reggio Emilia, cuore dell'inchiesta contro la cosca Grande Aracri. Il dibattimento riprenderà nel mese di marzo 2016

La Corte d'Appello ha deciso: il processo Aemilia si terrà a Reggio Emilia. Dopo l'udienza preliminare, che si è tenuta a Bologna, il processo proseguirà a Reggio Emilia, cuore dell'inchiesta contro la cosca Grande Aracri. Il dibattimento riprenderà nel mese di marzo 2016 e nel corso di questi mesi il Ministero della Giustizia dovrà scegliere la sede per il maxi-processo. Sono circa 300 le persone coinvolte tra imputati, avvocati e addetti ai lavori. Nelle scorse settimane l'ipotesi di non celebrare il primo maxi processo contro la criminalità organizzata a Reggio Emilia aveva scatenato polemiche. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento