Maltempo, allerta pioggia in Emilia-Romagna da domani a lunedì

Attivata da domani alle 7 - e per 54 ore fino alle 13 di lunedì - la fase di attenzione su tutte le aree dell'Emilia-Romagna, da parte della Protezione Civile regionale

Attivata da domani alle 7 - e per 54 ore fino alle 13 di lunedì - la fase di attenzione su tutte le aree dell'Emilia-Romagna, da parte della Protezione Civile regionale. La fase di attenzione, si legge in una nota, viene attivata per eventi come "pioggia, vento, criticità idrogeologica e criticità idraulica" e a causa di un "sistema depressionario in arrivo dall'Atlantico e che interesserà la regione nelle giornate del 4 e del 5 gennaio. Si avranno piogge diffuse sul territorio regionale, nella mattinata di sabato fino al pomeriggio di domenica, più intense e persistenti sul settore occidentali mentre risulteranno deboli altrove".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento