menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimborsi alluvionali, Alinovi incontra le banche 

L'Assessore Michele Alinovi incontra i rappresentanti degli Istituti di Credito

Invito a sottoscrivere la convenzione per il rimborso degli alluvionati ichele Alinovi, Assessore all’urbanistica, lavori pubblici, energia ed edilizia del Comune di Parma  ha invitato i rappresentanti delle banche del territorio alla stipula di una convenzione atta a procedere, in tempi brevi,  ai rimborsi relativi all'alluvione del 2014.

Lo scorso 29 dicembre, infatti, il Consiglio dei Ministri ha determinato gli importi autorizzabili ai soggetti privati che ne abbiano fatto richiesta e siano risultati in possesso dei requisiti previsti sulla base dell’ordinanza del 16 agosto 2016 (soggetti privati individuati in apposito elenco elaborato e pubblicato dalla Regione Emilia Romagna), in merito ai danni subiti ad abitazioni e beni mobili, a causa dell'esondazione dei Torrenti Parma e Baganza del 13 ottobre.

Già nello scorso mese di novembre la Cassa Depositi e Prestiti e l'ABI hanno sottoscritto un'apposita convenzione di regolamentazione per l'utilizzo del “plafond eventi calamitosi” in modo da fornire, alle banche del territorio, la provvista necessaria per la concessione dei finanziamenti richiesti.

ABI ha adeguatamente diffuso tale convenzione suggerendone una rapida adesione.

Attualmente, sono due gli istituti di credito che si sono già convenzionati. l'Assessore Alinovi ha quindi promosso un incontro, che si è tenuto nella sala di rappresentanza del Comune, con gli altri istituti parmensi, al fine di avviare in maniera diffusa l'iter burocratico che porterà ai cittadini interessati i risarcimenti autorizzati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento