Cronaca Montanara / Via Po

Telecom, disagi per l'alluvione: Federconsumatori chiede di aprire un Tavolo

Federconsumatori di Parma, Modena, Reggio Emilia e Piacenza denunciano i gravi disagi che si sono verificati alla telefonia fissa e mobile determinati dal blocco della centrale Telecom di Parma il giorno dell'alluvione

La sede della centralina Telecon di via Po allagata

Federconsumatori di Parma, Modena, Reggio Emilia e Piacenza denunciano i gravi disagi che si sono verificati alla telefonia fissa e mobile determinati dal blocco della centrale Telecom di Parma il giorno dell'alluvione. Disservizi che hanno colpito non solo Parma ma anche le province limitrofe, provocando isolamento e impedendo addirittura la possibilità di contattare servizi di emergenza e di pubblica utilità come il 118.

Pur trattandosi di un evento, per la città di Parma, di carattere straordinario si è tuttavia evidenziata una fragilità nel sistema delle telecomunicazioni che non può essere sottaciuta, soprattutto alla luce di eventi meteorologici analoghi che con sempre maggiore intensità e frequenza colpiscono anche la nostra regione. Alla luce di quanto accaduto, Federconsumatori di Parma, Modena, Reggio e Piacenza, unitamente a Federconsumatori Emilia-Romagna, chiederanno incontro urgente a Telecom per un'analisi degli avvenimenti e per una valutazione dei profondi disagi patiti dai cittadini e dagli utenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telecom, disagi per l'alluvione: Federconsumatori chiede di aprire un Tavolo

ParmaToday è in caricamento