Avis Montebello, la centesima donazione di Luigi Soncini

"Oggi abbiamo un centenario!". Viene accolto così, al centro prelievi dell’AVIS, Luigi Soncini, donatore del gruppo AVIS Montebello Cittadella, che ieri ha donato per la centesima volta della sua vita

"Oggi abbiamo un centenario!". Viene accolto così, al centro prelievi dell’AVIS, Luigi Soncini, donatore del gruppo AVIS Montebello Cittadella, che ieri ha donato per la centesima volta della sua vita. La prima, invece, "è stata 35 anni fa  – dice  – nel 1978, quando è nato il gruppo AVIS MontebelloCittadella, io avevo 24 anni, mio padre era donatore così come il mio migliore amico. È stato proprio quest’ultimo a farmi conoscere questa realtà, - e continua  – tutto questo mi ha interessato sempre di più, adesso sono nel consiglio direttivo e vado nelle scuole insieme al mio amico Guido per parlare dell’importanza del  dono del sangue, ottenendo molta soddisfazione e attenzione da parte dei ragazzi". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 100esima donazione non è come la prima, spiega ancora Luigi Soncini, "a dire il vero questa notte ogni tanto mi svegliavo  – ammette  – perché all’inizio non ci si pone obiettivi, non ci si pensa, ma questo è un traguardo importante, è come prendere la laurea. Anche Anna Dalcò, presidente del gruppo AVIS di Base Montebello, non nasconde la gioia per  il doppio festeggiamento del Gruppo: "Festeggiare i 35 anni insieme alla 100esima donazione è una doppia soddisfazione – dice – Luigi è stato tra i primi 20 donatori del gruppo Montebello, da quando è stato fondato (uno di loro ha compiuto 101 donazioni) adesso i donatori sono circa 350". Ma c’è un segreto per arrivare a donare cento volte? "Nessun segreto – sorride Luigi Soncini – è un dono di natura!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento