menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Busseto, concorso voci verdiane. Primo premio non assegnato

La giuria, presieduta dal baritono Leo Nucci a assegnato solo il secondo e terzo premio. Il secondo ex aequo tra il soprano armeno Hrachuhi Bassenz Khumaryan e il tenore italiano Oreste Cosimo

Il 51/o Concorso internazionale Voci verdiane 'Citta' di Bussetò, edizione del Bicentenario verdiano, si è concluso senza l'assegnazione del primo premio. La giuria, presieduta dal baritono Leo Nucci e formata da direttori artistici di importanti teatri italiani ed esteri, ha assegnato solo il secondo e terzo premio. Il soprano armeno Hrachuhi Bassenz Khumaryan e il tenore italiano Oreste Cosimo si sono aggiudicati il secondo premio ex aequo. Due coreani, il soprano Hong JuYoung e il baritono Na Gunyong, hanno ottenuto il terzo premio ex aequo. Presidente onorario a vita del concorso, che si è svolto sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è il tenore Carlo Bergonz

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento