Carcere, De Pasquale: "Siamo stanchi di subire attacchi contro la Penitenziaria"

"De Pasquale, siamo stanchi di subire attacchi alla polizia penitenziaria. Combattiamo una guerra contro chi cerca tutti i giorni di infangare le istituzioni".

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Carcere, presunti pestaggi. I Garanti dei detenuti: "Preoccupati dal contenuto delle registrazioni"
"
Alessandro De Pasquale, segretario generale del Si.P.Pe. - Sindacato Polizia Penitenziaria, esprime preoccupazioni a proposito delle presunte violenze commesse all'interno del penitenziario di Parma.

"Esprimiamo preoccupazione sul contenuto delle registrazioni - dichiara De Pasquale - c'è un chiaro tentativo di attaccare la polizia penitenziaria per screditare tutto il suo operato. Prima di esprimere giudizi sull'attività delle donne e gli uomini della polizia penitenziaria di Parma - continua De Pasquale - sarebbe opportuno seguire l'evolversi della vicenda, attendendo l'esito delle indagini da parte dell'autorità giudiziaria".

"E' chiaro che le registrazioni audio possono essere modificate in qualsiasi momento e pertanto sarebbe facile costruire una trappola contro i poliziotti penitenziari, viste anche le modalità con cui sarebbe avvenuta la registrazione".

"Siamo fiduciosi nell'operato della magistratura - conclude De Pasquale - che saprà far luce su questa assurda vicenda".

Torna su
ParmaToday è in caricamento