Cronaca

Domiciliari per Tanzi: slitta al 15 maggio la decisione del tribunale

Ancora un rinvio da parte del Tribunale di Sorveglianza di Bologna chiamato dai legali dell'ex patron della Parmalat a decidere sulla concessione degli arresti domiciliari per motivi di salute

Calisto Tanzi in tribunale - credit Infophoto

Slitta al 15 maggio la decisione del Tribunale di Sorveglianza di Bologna sulla concessione degli arresti domiciliari a Calisto Tanzi. I legali del'ex patron della Parmalat avevano richiesto la misura per "gravi motivi di salute". Ma i giudici hanno richiesto una perizia supplementare, allungando i tempi della decisione.

Tanzi, slitta la decisione sugli arresti domiciliari - ParmaToday
L'ex patron è stato condannato in primo grado a Parma a 18 anni per il crac (appello in corso), e a 9 anni e due mesi per Parmatour. Definitiva la condanna a Milano per aggiotaggio, ridotta a 8 anni e un mese in Cassazione. Il 73enne è detenuto dal 5 maggio 2011 quando la Finanza ne eseguì l'arresto nella villa di Alberi di Vigatto dopo il passaggio in giudicato della condanna.

Potrebbe interessarti: https://www.parmatoday.it/cronaca/tanzi-decisione-arresti-domiciliari.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/ParmaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domiciliari per Tanzi: slitta al 15 maggio la decisione del tribunale

ParmaToday è in caricamento