menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Io, fumo eroina da quattro anni: a Parma acquistarla è facile"

La testimonianza di una parmigiana di 26 anni

Che il consumo di eroina sia aumentato negli ultimi anni, anche a Parma, non è una novità. La diffusione del consumo di questa sostanza è più diffuso di quanto si possa immaginare: giovani studenti, professionisti, uomini e donne di mezza età. I consumatori appartengono a varie categorie sociali e nazionalità, italiani e stranieri. Dopo il sequestro di 151 grammi di eroina in viale Piacenza l'allarme è tornato. Flavia (nome di fantasia) è una ragazza di 26 anni che ci ha raccontato la sua esperienza. 

Quando hai iniziato a fumare eroina?

"Non so dire perchè ho iniziato ma fumo eroina quando avevo 22 anni e da allora non ho mai smesso. Appartengo ad una famiglia parmigiana di classe medio alta e ho frequentato gli studi universitari di Economia ma non ho mai trovato interessanti gli argomenti trattati. Mi annoiavo e l'occupazione più diffusa di tutti noi, in compagnia, era di fumare hashish. Poi una sera, mi ricordo che eravamo a casa di un amico, qualcuno aveva portato dell'eroina, dicendo che l'aveva appena acquistata in strada. Non mi fidavo di quell'acquisto ma l'ho fumata anch'io. Per due anni lo facevo con leggerezza, non pensavo che potesse essere un problema. PoI, a 24 anni, quando ho iniziato a lavorare in un esercizio commerciale mi sono accorta dei primi problemi. Durante il giorno stavo spesso male e mi assentavo dal lavoro molto spesso: il mio titolare, che era amico dei miei genitori, gliel'ha detto ma loro non hanno mai capito nulla" 

Come avviene la preparazione ed il consumo?

"Sistemo l'eroina su un foglio di alluminio e poi la scaldo con un accendino, è un gesto ormai automatico per me. In gergo si chiama chasing the dragon, ovvero inseguire il drago perchè ci si ritrova a dover seguire il fumo che si genera dalla sostanza. Mi hanno spiegato che l'eroina fumata ha circa il 30% di purezza perche molto si perde durante la combustione. Non mi sono mai iniettata eroina: da esperienza diretta posso dire che non conosco nessuno che sia passato dall'eroina fumata a quella iniettata. Sembra che l'effetto negativo sia minore in caso di inalazione". 

Hai mai pensato di smettere?

"Ci ho pensato ma non mi sono ancora deciso, Perderei tutto se lo dicessi ai miei genitori. Il lavoro sono riuscito a conservarlo per cui per ora vado avanti così. Non voglio incentivare nessuno e penso che sarebbe ora di decidermi a chiedere un aiuto: ho alcuni amici che mi parlano sempre di questa possibilità. A volte ascolto le loro parole, altre volte no. Rispetto ad altri consumatori io non ho mai effettuato furti, non ho mai avuto bisogno di commettere reati per procurarmi i soldi per acquistare la droga. Devo dire che comprarla a Parma non è difficile: basta conoscere le zone dove da anni la puoi trovare e andarci". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento