Ha un malore mentre guida in tangenziale, evita incidenti e chiama il 118: muore 62enne

Il conducente, un uomo di Fontanellato, è riuscito a chiamare i soccorsi e a fermare il mezzo: subito dopo è stato stroncato da un infarto

Ha avuto un malore mentre stava guidando il suo furgone lungo la tangenziale di Parma, nel tratto che unisce la tangenziale Nord al ponte sul Taro, in via Stati Uniti d'America, è riuscito a fermare il veicolo - per evitare incidenti - e a chiamare il 118: poco dopo è stato stroncato da un infarto. Tragedia ieri pomeriggio, poco dopo le ore 16, in tanganziale: l'uomo, un 62enne residente a Fontanellato, era a bordo del suo furgone e si stava dirigendo a Fidenza. All'improvviso ha avuto un malore: si è fermato ed ha chiamato i soccorsi. Alcuni automobilisti hanno cercato di aiutarlo ma non c'è stato nulla da fare: sul posto è arrivato anche l'elisoccorso che è partito in volo dall'Ospedale Maggiore di Parma e una pattuglia della polizia Stradale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cinque migliori ristoranti per la pausa pranzo a Parma

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • È morto il 46enne investito da un ciclista in piazzale Picelli

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • "Buon viaggio Schinca": il ricordo degli amici del 40enne morto dopo lo schianto in moto

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

Torna su
ParmaToday è in caricamento