Tornolo, si ribalta con il trattore mentre lavora: muore 43enne

Il tragico incidente è avvenuto nella tarda serata del 30 ottobre vicino all'abitato di Tarsogno, nei pressi del valico appenninico dei Centocroci

Si è ribaltato con il trattore mentre stava lavorando in un campo: l'impatto è stato molto violento e per il conducente non c'è stato nulla da fare. Un 43enne è morto nella tarda serata di ieri, lunedì 30 ottobre nel comune di Tornolo, all'altezza dell'abitato di Tarsogno, vicino al valico appenninico del Centocroci, che separa  le province di Parma e La Spezia. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, la Croce Rossa di Bedonia, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e la stazione Monte Orsaro del Soccorso Alpino parmense. 

IMG-20171031-WA0000-2

L’uomo, un quarantatreenne residente a Tarsogno con la famiglia, era alla guida del trattore in un campo quando il mezzo si è ribaltato terminando la corsa in un canale alla base di un pendio particolarmente ripido; la moglie dell’uomo, non vedendo tornare il marito all’imbrunire, ha allertato i soccorsi. Sul posto sono giunti squadre di soccorritori dei Vigili del Fuoco e Croce Rossa unitamente agli uomini dell’Arma sia dalla Valtaro che dalla Val di Vara (Sp), mentre successivamente sono stati attivati anche i tecnici del SAER. Il mezzo è stato rinvenuto poco dopo ed è stato ritrovato anche il corpo dell’uomo, purtroppo senza vita. Dopo aver ottemperato agli adempimenti di legge, la salma è stata trasportata in barella con un recupero fino alla strada carrozzabile. Le squadre di soccorso hanno terminato l’intervento pochi minuti prima della mezzanotte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Telefonate per cambiare contratti luce e gas: Federconsumatori mette in guardia gli utenti

  • Paura a Mamiano, auto finisce nel canale e si schianta contro un muretto: gravissimo bimbo di 9 anni

  • Bomba d'acqua a Parma: allagamenti e disagi alla circolazione stradale

  • Incidente in tangenziale, è giallo: bici accartocciata e tracce di sangue ma il ferito non si trova

  • Assicuratore-pusher 37enne gestiva un traffico di marijuana e hashish in Università: quattro arresti

  • Gioca 5 euro e vince 66 milioni di euro: maxi vincita al Superenalotto a Basilicagoiano

Torna su
ParmaToday è in caricamento