Paura a Varsi, agricoltore colpito da un tronco mentre lavora: 73enne grave

L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 8 maggio

Grave incidente sul lavoro nel pomeriggio di venerdì 8 maggio. Per cause in corso di accertamento un agricoltore di 73 anni è rimasto ferito mentre stava lavorando in località Ca' Miseria, all'interno del comune di Varsi. Sul posto sono arrivate le squadre del Soccorso Alpino, la Pubblica Assistenza di Varsi, i Vigili del Fuoco e l'elicottero. L'agricoltore è stato soccorso e poi trasportato al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma.

L'uomo, residente a Varsi, stava mettendo in sicurezza il margine di una mulattiera da alcune piante pericolanti, non distante dalla località Ca' Miseria. Con ogni probabilità l'uomo è stato colpito dal tronco di un albero, che gli ha causato sospette fratture agli arti inferiori e altre contusioni. Caduto a terra non distante dal proprio trattore, l'uomo è riuscito a dare l'allarme telefonicamente.

Arrivati sul posto i soccorritori hanno stabilizzato l'uomo, che è stato successivamente verricellato a bordo del velivolo e quindi trasportato all'ospedale Maggiore di Parma in condizioni di media gravità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornamenti a breve 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

  • Maestra parmigiana litiga su Twitter con un fumettista: poi si incontrano e lo sposa

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Coronavirus: a Parma un morto e 4 nuovi casi

Torna su
ParmaToday è in caricamento