E' morto il 43enne investito da un'auto in via Langhirano

Marco Bottazzi non ce l'ha fatta: è deceduto nel pomeriggio del 24 marzo nel reparto di Rianimazione del Maggiore

Marco Bottazzi foto dal profilo Facebook

E' deceduto nel pomeriggio di ieri, 24 marzo, nel reparto di Rianimazione dell'Ospedale Maggiore il 43enne Marco Bottazzi, che è stato investito all'alba di venerdì mattina in via Langhirano. Già dai primi momenti le sue condizioni di salute erano parse gravissime agli operatori del 118 e ai medici che lo avevano in cura: l'uomo aveva riportato numerose lesioni in più parti del corpo. Marco Bottazzi alle 6.30 di venerdì stava attraversando la strada vicino al civico 117 di via Langhirano, prima della rotonda del Campus. Ad un certo punto è sopraggiunta una Seat, che transitava in direazione Campus: l'impatto è stato molto violento e il 43enne è finito contro il parabrezza dell'auto. I soccorritori del 118 lo hanno trasportato d'urgenza al Maggiore ma non c'è stato niente da fare; le ferite erano troppo gravi. Marco Bottazzi era un appassionato di ciclismo e viveva a Langhirano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Montechiarugolo e Lesignano: tamponi e isolamento domiciliare per i famigliari dei contagiati

  • Coronavirus, due nuovi casi a Parma: il bilancio si aggrava e sale a quattro

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Coronavirus, quattro nuovi casi a Parma: il bilancio sale a otto

Torna su
ParmaToday è in caricamento