Ubriaco al volante invade la corsia opposta: ferito capitano del Ris

La vettura del carabiniere è stata centrata da una Punto guidata da un 44enne che aveva un livello di alcol nel sangue ben sette volte superiore al limite. Ferita anche la figlia di 4 anni del capitano

Soccorsi del 118

Un capitano dei Carabinieri, in servizio al Ris di Parma, è rimasto ferito, così come pure la figlioletta di 4 anni, dopo essere stato centrato nel vicentino da una vettura, il cui guidatore è risultato ubriaco, con un livello di alcol di quasi sette volte superiore a quello consentito. Dopo l'incidente stradale, avvenuto nella tarda serata di ieri sulla "Nuova Gasparona", nel territorio di Breganze, l'ufficiale è stato trasportato come la bambina, all'ospedale di Thiene, dove entrambi sono stati medicati e considerati fuori pericolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri e della Polizia stradale di Schio, intervenuti sul posto, il militare, che si trovava a percorrere la provincia berica con moglie e figlia ed era quindi fuori servizio, mentre percorreva l'arteria si è visto invadere la corsia da una Fiat Punto condotta da un 44enne residente a Mason Vicentino, che ha perso il controllo dell'auto. Quest'ultimo è stato sottoposto all'alcoltest che ha evidenziato un tasso di 3.45 g/l, ben oltre il limite massimo di 0.50. Sarà denunciato per guida in stato di ebbrezza, mentre nel frattempo sono scattati il ritiro della patente e il sequestro della vettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento