Mercoledì, 22 Settembre 2021
Incidenti stradali

Ubriaco al volante invade la corsia opposta: ferito capitano del Ris

La vettura del carabiniere è stata centrata da una Punto guidata da un 44enne che aveva un livello di alcol nel sangue ben sette volte superiore al limite. Ferita anche la figlia di 4 anni del capitano

Soccorsi del 118

Un capitano dei Carabinieri, in servizio al Ris di Parma, è rimasto ferito, così come pure la figlioletta di 4 anni, dopo essere stato centrato nel vicentino da una vettura, il cui guidatore è risultato ubriaco, con un livello di alcol di quasi sette volte superiore a quello consentito. Dopo l'incidente stradale, avvenuto nella tarda serata di ieri sulla "Nuova Gasparona", nel territorio di Breganze, l'ufficiale è stato trasportato come la bambina, all'ospedale di Thiene, dove entrambi sono stati medicati e considerati fuori pericolo.

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri e della Polizia stradale di Schio, intervenuti sul posto, il militare, che si trovava a percorrere la provincia berica con moglie e figlia ed era quindi fuori servizio, mentre percorreva l'arteria si è visto invadere la corsia da una Fiat Punto condotta da un 44enne residente a Mason Vicentino, che ha perso il controllo dell'auto. Quest'ultimo è stato sottoposto all'alcoltest che ha evidenziato un tasso di 3.45 g/l, ben oltre il limite massimo di 0.50. Sarà denunciato per guida in stato di ebbrezza, mentre nel frattempo sono scattati il ritiro della patente e il sequestro della vettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco al volante invade la corsia opposta: ferito capitano del Ris

ParmaToday è in caricamento