Polveri sottili fuorilegge, i Verdi: "Non c'è più tempo, Pizzarotti prende decisioni forti"

"Non abbiamo più tempo per l’inazione -scrivono i Verdi. Questa inoperosità delle Istituzioni porteranno Parma ai vertici delle città più inquinate al mondo e con i tassi di incidenza più elevati di persone cronicamente ammalate"

Vertice della Giunta contro l'inquinamento

"Oggi, per la 6ª volta nei primi 9 giorni dell’anno -si legge in una nota dei Verdi di Parma- l’aria di Parma è fuorilegge: troppo carica di Polveri Sottili e di inquinanti cancerogene. Il Sindaco Pizzarotti, che ci rappresenta e che deve garantire il rispetto della legge, è tenuto a farlo. Parma deve rientrare quanto prima nei limiti di legge, non solo per un tema di legalità, ma soprattutto per un tema di benessere e di salute: l’organismo umano, esposto in maniera continuativa ad un aria cancerogena, come succede a Parma, si ammala. Le malattie respiratorie croniche portano malessere e costi.

Da tempo invitiamo il Sindaco a prendere decisioni forti: non c’è più tempo, non abbiamo più tempo per l’inazione; questa inoperosità delle Istituzioni porteranno Parma ai vertici delle città più inquinate al mondocon i tassi di incidenza più elevati di persone cronicamente ammalate. Rinnoviamo al Sindaco il coraggio e l’impopolarità di agire oggi decisioni innovative: studiamo assieme quali sono e quanto inquinano le auto, le industrie, i riscaldamenti delle abitazioni; il Sindaco agisca senza remore incentivi veri per chi converte l’auto in GPL, offra biglietti dell’autobus gratis per tutti i cittadini nei giorni in cui è possibile prevedere alte concentrazioni di PM10, preveda sgravi sulla tassazione locale per le aziende che prevedono car pooling, elabori un piano di orari sfalsati per l’ingresso al lavoro per ogni zona della città. Il Sindaco di Parma deve anche parlare alla mente e al cuore delle persone, trasferendo a tutti e con serietà la drammaticità di questo strutturale cambiamento del benessere di Parma, di quanto l’inquinamento dell’aria inciderà negativamente sulla qualità della vita dei nostri figli, e ci convinca di quanto sia necessario agire oggi modalità sperimentali per ridurre l’inquinamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ci faccia capire anche quanto potremo risparmiare domani, in termini di portafoglio. Il Sindaco 5stelle ha risparmiato oggi soldi pubblici per il non utilizzo delle auto blu: ciò è un bene! Noi dei Verdi confidiamo che il Sindaco voglia anche far risparmiare ai cittadini diversi milioni di euro nei prossimi anni, che altrimenti tutti dovremo spendere per costi sanitari dedicati alla cura delle malattie respiratorie e per costi di adattamento sociale ad una situazione grave di malessere ambientale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

  • I rinforzi di Liverani, le trattative, la linea Krause: sullo sfondo il derby

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento