Insegue il rivale con un coltello dopo una lite: fermato dai carabinieri

E' successo in centro a Colorno: un passante ha visto la scena ed ha avvertito i militari che hanno fermato l'uomo armato, evitando il peggio

Lo hanno fermato prima che la situazione degenerasse completamente. I carabinieri di Colorno sono stati impegnati, ieri, in un'attività sul territorio locale: il loro intervento ha consentito di sedare la violenta lite che si era generata: tutto l'episodio è terminato con una denuncia ai danni di un uomo ma sarebbe potuta andare molto peggio, visto le premesse. Due uomini, che si trovavano in strada in centro, hanno iniziato a litigare, probabilmente per futili motivi: ad un certo punto uno dei due contendenti ha estratto un coltello. Con in mano l'arma ha inseguito il secondo uomo: la scena è stata vista da un passante che ha avvertito i carabinieri. L'intervento dei militari ha permesso di denunciare l'uomo con il coltello per minaccia aggravata e porto di oggetti atti ad offendere, ma soprattutto di fermare qualla lite violenta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dichiarazione dei redditi: dal 1° gennaio 2020 le spese da detrarre non possono essere pagate in contanti

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Pizzarotti a Salvini: "Ecco il delirio di un uomo, tu non mandi a casa proprio nessuno"

  • Bannone, pauroso frontale tra auto e furgone: tre feriti gravi

Torna su
ParmaToday è in caricamento