Insegue il rivale con un coltello dopo una lite: fermato dai carabinieri

E' successo in centro a Colorno: un passante ha visto la scena ed ha avvertito i militari che hanno fermato l'uomo armato, evitando il peggio

Lo hanno fermato prima che la situazione degenerasse completamente. I carabinieri di Colorno sono stati impegnati, ieri, in un'attività sul territorio locale: il loro intervento ha consentito di sedare la violenta lite che si era generata: tutto l'episodio è terminato con una denuncia ai danni di un uomo ma sarebbe potuta andare molto peggio, visto le premesse. Due uomini, che si trovavano in strada in centro, hanno iniziato a litigare, probabilmente per futili motivi: ad un certo punto uno dei due contendenti ha estratto un coltello. Con in mano l'arma ha inseguito il secondo uomo: la scena è stata vista da un passante che ha avvertito i carabinieri. L'intervento dei militari ha permesso di denunciare l'uomo con il coltello per minaccia aggravata e porto di oggetti atti ad offendere, ma soprattutto di fermare qualla lite violenta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un furgone e sbalzato contro una moto: ciclista 45enne gravissimo

  • A Parma il primo impianto dello stimolatore capace di interrompere i segnali di dolore al cervello

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Coronavirus: stato di emergenza prorogato fino al 31 ottobre

  • Incidente sull'Asolana: moto contro un'auto, muore 50enne motociclista

  • Coronavirus, è il giorno 'zero': né decessi, né contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento