La giornata di lella: per parlare di prevenzione. sarà l'occasione di ascoltare l'esperienza di medici qualificati

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Domenica 19 luglio si terrà al Centro Civico "La Corte Bruno Agresti" di Traversetolo "La Giornata di Lella".

Si tratta di un evento pubblico organizzato da Il sorriso di Lella Onslus per parlare di prevenzione.
Sarà l'occasione di ascoltare l'esperienza di medici qualificati e di poter porre loro le nostre domande.

Nel corso della serata verrà commemorata Lucianella Ruggeri (detta Lella) alla quale è dedicata l'associazione.


Il programma della serata prevede:

dalle ore 19,00
possibilità di cenare a fronte di una donazione alla associazione.

dalle 20,30
-benvenuto delle Istituzioni di Traversetolo e di Carlentini (Siracusa): i due comuni andranno a firmare un patto di amicizia nel nome della prevenzione sui tumori e tutela della salute dei cittadini

-consegna del premio "Il sorriso di Lella"

-convegno sul tema "Per prevenire e curare i Tumori repuperiamo il giro-vita e...diamoci una mossa! "

Medici relatori:
Vittorio Franciosi, medico oncologo Azienda Ospedaliera -Università di Parma
Gianfranco Beltrami, medico dello sport, direttore sanitario poliambolatorio fitness center Parma
Modera l'incontro: claudio Rinaldi, giornalista caporedattore Gazzetta di Parma

L'evento ha il patrocinio di Comune di Traversetolo, Comune di Carlentini, Servizio sanitario regionale Emilia-Romagna Azienda Ospedaliera Università di Parma e azienda unità sanitaria locale di Pama; ASP Siracusa; Università degli studi di Parma.


L'ingresso è libero.

Torna su
ParmaToday è in caricamento