Mafia, dossier di Libera: "L'Emilia continua a essere obiettivo delle organizzazioni criminali"

L'Emilia-Romagna continua, come tutto il Nord Italia, ad essere un obiettivo per le organizzazioni criminali. Un'opera di conquista portata avanti senza azioni criminali eclatanti ma con l'infiltrazione silenziosa nel tessuto produttivo, istituzionale e sociale

L'Emilia-Romagna continua, come tutto il Nord Italia, ad essere un obiettivo per le organizzazioni criminali. Un'opera di conquista portata avanti senza azioni criminali eclatanti ma con l'infiltrazione silenziosa nel tessuto produttivo, istituzionale e sociale. E' quanto emerso dal Dossier 2013 'Mosaico di mafie e antimafie. I numeri del radicamento in Emilia-Romagna', realizzato dalla Fondazione Libera Informazione in collaborazione con l'Assemblea legislativa.

"La mafia va contrastata tanto dal punto di vista istituzionale quanto da quello culturale - ha detto la presidente dell'assemblea, Palma Costi - Per noi quella per la legalità è e resta la nostra prima, grande battaglia, fa parte dei valori che vogliamo difendere ad ogni costo, l'attenzione delle istituzioni deve sempre essere molto alta, agendo sia sulla prevenzione sia tramite iniziative concrete''. Il dossier, giunto alla terza edizione, è stato presentato da Lorenzo Frigerio, giornalista di Libera Informazione, in un incontro a cui hanno partecipato Roberto Pennisi, magistrato della Direzione Nazionale Antimafia e Serena Bersani, presidente Associazione Stampa Emilia-Romagna. A moderare l'incontro è stato Santo Della Volpe, presidente della Fondazione Libera Informazione. Tema approfondito è stato in particolare quello dell''altra ndrangheta''', un gruppo di soggetti criminali (a volte affiliati, a volte nemmeno tali, che risultano godere di 'un largo margine di autonomia') comunque obbligati nei confronti dei vertici dell'organizzazione criminale ''alla rendicontazione dei risultati economici delle proprie imprese illegali''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Apre un bed and breakfast ma non comunica le generalità dei clienti alla Questura: titolare denunciata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento