menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Market di via Verdi, l'uscita di sicurezza? Per tutti ma non per i disabili

Segnalazione di una lettrice in carrozzina che ha verificato come l'uscita di sicurezza sfoci all'esterno attraverso un gradino piuttosto alto. "Perchè non tutelano anche noi? Costiamo troppo?"

Riceviamo e pubblichiamo la lettera della nostra lettrice Lorenza.
"Sono una persona disabile e riesco a  muovermi in modo indipendente solo grazie alla mia carrozzina elettrica. Sono stata un paio di volte al supermercato di via verdi di cui tanto si parla  ed ho potuto osservare, forse perchè mi interessa in modo particolare, che l'uscita di sicurezza vicino alla vendita del pane sfocia all'esterno con un gradino piuttosto elevato, circa una spanna, cosa che si può osservare anche passando da via Affò.

Ho pensato che se mi trovassi nella situazione di un incendio e dovessi utilizzare quell'uscita di sicurezza avrei 2 possibilità: restare dentro in balia delle fiamme oppure lanciarmi dal gradino con la prospettiva di rompermi tutte le fragili ossa ddel mio corpo. O magari forse potrei trovare 4 persone che anzichè fuggire sollevano me e la mia carrozzina -150 kg- per salvarmi la vita?

Vivendo su una carrozzina ogni volta che non riesci ad entrare in un posto ti senti rifiutato, in questo caso è ancora più deludente, perchè ti è consentito entrare ma diventi poi sacrificabile se succede qualcosa. I vigili del fuoco hanno tenuto chiuso il market per più di un mese per proteggere la sicurezza delle persone NORMALI e poi non si curano delle persone in carrozzina o con difficoltà come me. Perchè? Costiamo troppo e il
business va tutelato sopra ogni cosa?".
Lorenza L.

Che dire. Ci auguriamo che la direzione del market si adoperi al più presto per sistemare l'uscita di sicurezza in modo adeguato anche - e soprattutto - alle esigenze delle persone con disabilità e nel rispetto delle normative vigenti. Ringraziamo Lorenza per averci scritto in merito ad una situazione così importante ed inviatiamo i nostri lettori a segnalarci sempre questo tipo di vicende, perchè parlarne è il miglior modo per risolverle.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento