menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio, operazione "Melting Pot": i Carabinieri arrestano l'ultimo ricercato, un 37enne dominicano

L'uomo, un trentasettenne di origine dominicana, è stato rintracciato in un punto di ristoro sulla statale Asolana. Ritrovati nella perquisizione domiciliare 220 grammi di cocaina e 4.500 euro in contanti

Arrestato dai Carabinieri di Parma l’ultimo ricercato dell’operazione “Melting pot”, un uomo di 37 anni di nazionalità dominicana. L’operazione si era conclusa con una serie di arresti il 29 aprile scorso, eseguiti nei confronti di 5 cittadini italiani, 3 cittadini albanesi, 4 cittadini tunisini, 2 cittadini moldavi, tutti accusati di spaccio di sostanze stupefacenti. La stessa accusa che pendeva sull’uomo arrestato in giornata, riuscito a sfuggire ai militari della compagnia di Parma perché residente in Spagna. Il trentasettenne è però stato individuato in un punto di ristorazione sulla strada statale Asolana dove i Carabinieri sospettavano che si trovasse. In seguito a una serie di appostamenti l’uomo è stato finalmente trovato nel locale in compagnia della fidanzata ed è stato bloccato.

Successivamente nel corso della perquisizione della sua abitazione i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 220 grammi di cocaina e 45.00 euro in contanti, suddivisi in banconote da diverso taglio.

Chiuso così il cerchio dell’operazione iniziata nel 2013, partite in seguito ad un controllo effettuato a carico di due giovani trovati in possesso di cocaina, hashish, marijuana e pastiglie di extasy. In seguito i Carabinieri avevano scoperto una rete di spaccio che operava a Parma e San Secondo Parmense e coinvolgeva, oltre che gli spacciatori, clienti di giovane età che consumavano dalla cocaina alle droghe sintetiche come MDMA, ketamina, lsd e metanfetamina. L’operazione ha visto impiegati 50 Carabinieri e 14 persone bloccate 14 persone con l’accusa di spaccio di vario tipo di stupefacenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 176 casi e un decesso

  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento