menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Halloween da brivido, la 'tempesta' a Parma. Allerta della Protezione Civile

In arrivo nel pomeriggio la 'tempesta di Halloween' che si abbatterà sul parmense fino alle prime ore del mattino. Temperature in lieve aumento nella giornata di venerdì: previsti circa 45 mm sui rilievi e 30-35 mm sulle pianure

Mentre New York è già in stato d’allerta per l’arrivo della ‘Frankestorm’ con forti piogge, strade allagate, imponenti venti, blackout e straripamento dei fiumi, Parma attende la ‘tempesta di Halloween’. Di portata notevolmente inferiore rispetto alla perturbazione prevista in USA la settima perturbazione di ottobre è già calata sui cieli liguri e raggiungerà il parmense nel pomeriggio con un intensificarsi delle piogge nella notte.

Piogge deboli previste anche nelle prime ore di giovedì mattina per poi lasciar spazio ad un cielo nuvoloso per l’intera giornata. Il tempo migliorerà nella giornata di venerdì con ampie schiarite in tutto il Nord Italia. Un lieve aumento delle temperature di circa 5° riporterà la colonnina di mercurio nei valori stagionali.

ALLERTA DELLA PROTEZIONE CIVILE. Dalle 16 di mercoledì 31 ottobre, fino al 1° novembre, la Protezione civile ha diramato un'allerta per l'attivazione della fase di attenzione in Emilia. Sono infatti previste precipitazioni diffuse sul territorio regionale, in particolare nel territorio occidentale. Nelle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena, si prevedono quantitativi areali di pioggia stimati in circa 45 mm sui rilievi e di 30-35 mm sulle pianure, per la durata dell'evento di pioggia. Possono verificarsi - secondo la Protezione civile - rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici dei piccoli bacini montani e nei tratti vallivi dei corsi d'acqua di pianura, con possibili modesti danni alle attività agricole vicine al corso d'acqua e ai cantieri di lavoro presenti lungo le sponde.

A partire da sabato pioggia per l’intero week end  che si prolungherà sino al mercoledì della settimana successiva a causa di una perturbazione proveniente dalla Spagna. Neve sull’Appennino a partire dai 1000 metri, da Schia in su si potranno ammirare le cime imbiancate. Venti stabili in tutta la regione

PIENA DELL'ENZA: ALLERTA DELLA PROTEZIONE CIVILE.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 62 nuovi casi e due morti

  • Attualità

    Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

  • Cronaca

    Il Giro d'Italia passa da Parma

  • Attualità

    Meteo: ecco che tempo farà nel week end del 1° Maggio

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento