Blitz contro l'Ndrangheta, 33 arresti: perquisizioni anche a Parma

Operazione di carabinieri e Guardia di Finanza contro i cutresi a seguito di indagini dirette dalla Procura distrettuale antimafia di Venezia

Un mazi blitz contro l'Ndrangheta in Veneto è scattato questa mattina in numerose città del Nord Italia, tra cui Parma. Anche nella nostra città infatti sono state effettuate alcune perquisizione legate ad un'indagine della Procura distrettuale antimafia di Venezia che ha portato all'esecuzione di 33 ordinanze di custodia cautelare in carcere. Oltre a Parma sono coinvolte anche Treviso, Belluno, Rovigo, Reggio Emilia, Vicenza, Padova, Milan e Crotone.

Blitz contro l'Ndrangheta: 33 arresti

Dalle prime ore della mattinata del 12 marzo i militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Padova e del  Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Venezia stanno dando esecuzione a trentatré ordinanze cautelari disposte a seguito di indagini dirette dalla Procura distrettuale antimafia di Venezia nei confronti degli appartenenti a un'organizzazione criminale di matrice 'ndranghetista operante in Veneto e dedita alla commissione di gravi reati, tra cui, l'associazione per delinquere di stampo mafioso (art. 416 bis c.p.), estorsione, violenza, usura, sequestro di persona, riciclaggio, emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti.  L'operazione sarà illustrata nel corso di una conferenza stampa presieduta dal Procuratore della Repubblica di Venezia - Bruno Cherchi, che si terrà oggi, alle 11 presso il Tribunale di Venezia..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Chiamavano i clienti per offrirgli la droga: arrestati tre pusher

Torna su
ParmaToday è in caricamento