rotate-mobile
Pedone in rianimazione / Fidenza / Via Caduti di Cefalonia

Travolge un uomo, lo trascina sul parabrezza e abbandona l'auto: è caccia al pirata

Gravissimo incidente a Fidenza: l'automobilista ha abbandonato il mezzo dopo un centinaio di metri dall'impatto. Il pedone è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato al Maggiore di Parma. Indagano i carabinieri

Ha travolto un pedone, lo ha trascinato sul parabrezza per una cinquantina di metri poi, dopo averne percorsi altrettanti, avrebbe abbandonato l'auto dandosi alla fuga a piedi. L'automobilista ora rischia pesanti conseguenze per fuga e omissione di soccorso: avrebbe lasciato il pedone a terra sull'asfalto, pare in condizioni gravissime, senza prestare aiuto. Si tratta di un 40enne croato, ora in rianimazione all'ospedale Maggiore di Parma. E' accaduto a Fidenza in via Caduti di Cefalonia, nella tarda serata di martedì 5 luglio. Poco prima delle 22 in tanti, tra residenti e passanti, hanno udito il boato causato dall'impatto, assistendo ad una scena che nessuno si immaginavano di vedere. Sono state queste persone a chiamare i soccorsi e poi a raccontare quanto accaduto ai carabinieri del Radiomobile. Testimonianze che, oltre alla targa dell'auto, permetteranno ai militari di rintracciare il conducente nel giro di poche ore, del quale, alle 23, non si avevano ancora notizie. 

L'incidente, come detto, è avvenuto intorno alle 22. Stando ad una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri sembrerebbe che il pedone sia stato travolto dall'auto all'altezza dell'incrocio di via Caduti di Cefalonia con via Oreste Emanuelli. L'automobilista avrebbe trascinato sul parabrezza il 40enne per almeno una cinquantina di metri, quando poi sarebbe caduto sull'asfalto, ai margini della strada. L'auto, invece, avrebbe proseguito per altri cinquanta metri, fino all'incrocio con via Antelami. Qui, chi era alla guida avrebbe abbandonato il mezzo, fuggendo. Chi ha assistito alla scena ha prestato i primi soccorsi al pedone e in pochi minuti sono sopraggiunti i sanitari del 118 con ambulanza e automedica della Croce Rossa. Gravissime le ferite riportate in seguito all'impatto con il parabrezza dell'auto, sfondato, e poi con l'asfalto: medico e infermiere dopo aver stabilizzato le condizioni del 40enne hanno predisposto il trasporto d'urgenza all'ospedale di Parma, nei reparti di rianimazione. I carabinieri, alla guida del maggiore Vito Franchini, hanno lavorato a lungo per raccogliere le testimonianze e ricostruire con esattezza la dinamica dei fatti.

Fidenza, si costituisce il pirata che ha travolto un uomo trascinandolo sul parabrezza

Travolge un pedone, abbandona l'auto e scappa ©Leo Trespidi/ParmaToday

IL VIDEO

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolge un uomo, lo trascina sul parabrezza e abbandona l'auto: è caccia al pirata

ParmaToday è in caricamento