Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Punto di ascolto per il contrasto alle truffe, domani la seconda apertura

Il Punto sarà aperto alle domande e richieste di aiuto e approfondimenti di tutti i cittadini ogni secondo e quarto venerdì del mese, dalle 9.30 alle 11.30

Seconda apertura domani, venerdì 13 ottobre, per il Punto di ascolto per il contrasto alle truffe inaugurato a settembre al Centro Anziani Parma Centro, in piazzale Allende 1.

Lo sportello, gratuito e a libero accesso, offre l’opportunità ai cittadini di approfondire pratiche commerciali scorrette, contratti non richiesti, raggiri digitali o semplicemente dubbi o incertezze, grazie al supporto degli esperti delle Associazioni Confconsumatori Parma e Federconsumatori Parma. 

Il Punto di ascolto sarà aperto alle domande e richieste di aiuto e approfondimenti di tutti i cittadini ogni 2° e 4° venerdì del mesedalle 9.30 alle 11.30senza necessità di appuntamento e ha lo scopo di contrastare truffe digitali, offerte ambigue e pratiche non trasparenti attraverso una corretta informazione, l’aiuto e l’assistenza di esperti e un supporto pratico. 

Le date di apertura dello sportello già calendarizzate sono quindi domani, 13 ottobre, il 27 ottobre, il 10 e il 24 novembre, il 1° e il 22 dicembre, il 12 e il 26 gennaio, il 9 e il 23 febbraio. 

Grazie all’apertura dello sportello trova in questo modo un punto fisico di ascolto della cittadinanza la campagna di sensibilizzazione di “Scacco Alla Truffa”, progetto frutto del Protocollo d’Intesa nato nel 2021 e rinnovato anche per il 2023, firmato dal Comune e la Prefettura di Parmaper la prevenzione e il contrasto delle truffe agli anziani, ma anche ai cittadini di tutte le età.  

È finanziato dal Fondo per la prevenzione e il contrasto delle truffe agli anziani, realizzato in collaborazione con l’associazione di promozione sociale ANCeSCAO - Associazione Nazionale Centri Sociali, Comitati Anziani e Orti e con il contributo alla campagna comunicativa del disegnatore parmigiano Gianluca Foglia, in arte Fogliazza

L’obiettivo è cercare di tutelare i soggetti più fragili, supportandoli anche nel superare il senso di vergogna, purtroppo istintivamente spontaneo nel momento in cui ci si accorge di essere vittime di raggiro, e spingendo loro a denunciare, così da renderli parte attiva nella lotta alle truffe.  

Tutte informazioni sulle attività della campagna Scacco alla Truffa sono consultabili alla pagina https://www.ancescaoparma.it/scacco-alla-truffa/ 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punto di ascolto per il contrasto alle truffe, domani la seconda apertura
ParmaToday è in caricamento