menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Queer Seed

Queer Seed

Queer Seed, nasce il movimento che 'trascende' i generi sessuali

Oggi pomeriggio alle 18 al Pub Tapas di via d'Azeglio si terrà la prima riunione aperta del movimento che fa della cultura queer il principale riferimento, in progetto l'organizzazione di eventi culturali ed artistici

Anche a Parma sbarca la cultura queer, la definizione di un'identità di genere che va al di là delle normali classificazioni di eterosessuale, gay, lesbiche, transessuali e intersessuati. Da termine dispregiativo a termine positivo utilizzato per indicare chi non si riconosce nelle etichette di genere. Oggi pomeriggio alle 18 al pub Tapas di via d'Azeglio si terrà la prima riunione aperta di Queer Seed, il neonato gruppo parmigiano che si pone lo scopo di creare le basi di un movimento in cui possa convivere la volontà di organizzarsi per il rispetto dei diritti e l'apertura ad iniziativa culturali ed artistiche.


"Queer Seed -si legge nel manifesto di invito- può diventare il centro, il movimento con cui creare e cambiare il modo per esprimere ciò che siamo e il microfono con cui far sentire a tutti la nostra voce. Costruire una queer factory dove organizzare incontri, mostre, presentazioni, manifestazioni, raccolte fondi, serate queer nei locali della città, un posto dove ciò che siamo possa fondersi alla cultura, all'arte, alla libertà di espressione, alla lotta contro l'omofobia, solo da questa unione può nascere un'arma intelligente con cui combattere per i nostri diritti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento