Cronaca Pablo / Piazza Sisto Vito Badalocchio

Tentò la rapina in cartoleria con una siringa: arrestato 35enne parmigiano

Gli uomini della Squadra Mobile hanno assicurato alla giustizia il presunto autore del colpo fallito in Piazzale Badalocchio: l'uomo minacciò la titolare per farsi consegnare 20 euro

E' stato assicurato alla giustizia l'autore della tentata rapina ai danni della cartoleria Cartovoglio di piazzale Badalocchio. Grazie alle indagini degli inquirenti e alle riprese delle telecamere di sorveglianza G. F., 35enne parmigiano, è stato arrestato ed ora si trova nel carcere di via Burla. Il 19 maggio entrò nella cartoleria minacciando la titolare con una siringa per farsi consegnare 20 euro. Ma il colpo non riuscì perchè il giovane fu allontanato dalla donna che non si lasciò spaventare.

Oltre al primo fatto l'uomo fermato nei giorni scorsi dalla Squadra Mobile è accusato anche del furto ai danni della biblioteca Guanda, perpetrato ad inizio giugno. In questo caso il furto riuscì: vennero sottratti alcuni materiali, un portatile, 2 macchine fotografiche, un videoproiettore ed una telecamera. Dopo la 'visita' dell'uomo mancavano anche alcune decine di euro.

Sono scattate le manette anche per E. M., 26enne tunisino che, secondo gli inquirenti, rapinò un boxista cinese in Piazzale della Pace. Il giovane cercò di aggredire il commerciante  con un coltello e lo ferì leggermente. Al 26enne il provvedimento è stato recapitato in carcere, dove si trova in seguito all'arresto per droga.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentò la rapina in cartoleria con una siringa: arrestato 35enne parmigiano

ParmaToday è in caricamento