menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio idrogeologico, protocollo d'intesa Galletti-Bonaccini: a Parma 55 milioni di euro

Pizzarotti: “Ottimo risultato. Avanti con la cassa d’espansione sul Baganza”

Questa mattina, lunedì 18 dicembre, presso il Ministero dell’Ambiente, il Ministro Gian Luca Galletti e il presidente della regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini hanno firmato un protocollo di intesa, che destinerà a Parma e al nodo idraulico di Colorno 55 milioni di euro per la messa in sicurezza del territorio dal rischio idrogeologico.

 
Estremamente positivo il commento di Pizzarotti: “Con questo protocollo vengono rispettati gli impegni presi nei confronti del territorio di Parma, seriamente provato da due alluvioni nel giro di soli tre anni. La messa in sicurezza del territorio, con la realizzazione della cassa di espansione sul Baganza, è un obiettivo prioritario per questa amministrazione, un progetto che noi non consideriamo in alcun modo rimandabile: la città l’attende da vent’anni. Ora siamo più vicini di un passo e ciò è assolutamente positivo. Per questo mi sento di ringraziare l’importante lavoro di squadra che c’è stato tra le istituzioni: in particolare ringrazio il Ministro Galletti e la Regione Emilia Romagna nella persona del presidente Bonaccini e dell’assessore Gazzolo. Adesso avanti tutti insieme con la sua realizzazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento