Cronaca

Ruba attrezzi da cantiere per 5 mila euro al Consorzio di Bonifica: denunciato 62enne

Un operaio aveva deciso di portarsi a casa le attrezzature al termine del contratto a tempo determinato

Avrebbe sottratto attrezzatura da cantiere di proprietà del Consorzio della Bonifica Parmense l'ultimo giorno di lavoro da operaio a tempo determinato per l'Ente. Un 62enne parmigiano è stato denunciato in stato di libertà per appropriazione indebita dai carabinieri di Colorno che hanno portato avanti le indagini, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Parma. Secondo la ricostruzione degli inquirenti infatti l'operaio avrebbe preso alcune attrezzatura -  trapani, un tassellatore, avvitatori e altri arnesi professionali - dal valore di 5 mila euro da un furgone del Consorzio. I responsabili dell'Ente di Bonifica, nel mese di novembre, avevano trovato un furgone completamente vuoto ed aveva presentato denuncia. Al termine delle indagini il 62enne è stato denunciato per appropriazione indebita: i materiali sono stati restituiti ai legittimi proprietari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba attrezzi da cantiere per 5 mila euro al Consorzio di Bonifica: denunciato 62enne

ParmaToday è in caricamento