menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano carrelli pieni di spesa alla Lidl di Colorno: in manette una 28enne e una 30enne

Le due donne mettevano in atto sempre lo stesso modus operandi: sono state incastrate dai carabinieri che hanno raccolto testimonianze e visionate le immagini delle telecamere

Avevano un modus operandi preciso, che mettevano in atto ogni volta che si presentavano alla Lidl di Colorno. Due donne, una 28enne e una 30enne, residenti a Reggio Emilia, sono state arrestate dai carabinieri di Colorno, al termine delle indagini. Secondo l'accusa infatti le due donne si sono rese responsabili di alcuni furti di generi alimentari all'interno del supermercato. L'indagine, denominata 'Spesa facile' è stata coordinata dal Sostituto Procuratore Fabrizio Pensa: il Gip Sara Micucci ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari. I militari hanno utilizzato le immagini delle telecamere di videosorveglianza della Lidl e le telecamere in altri luoghi nei Comuni di Torrile e di Colorno. Oltre a ciò gli invstigatori hanno anche usato i tabulati telefonici e le testimonianze di alcune persone. Secondo la ricostruzione dei militari una delle due donne entrava e dopo aver riempito il carrello usciva dall'ingresso. L'apertura delle porte era resa possibile dall'azione della seconda donna, sua complice, che entrava appositamente per permettere alla collega di scappare indisturbata. Le indagini sono ancora in corsa per capire se lo stesso modus operandi sia stato messo in atto in altri supermercati della provincia di Parma. Le due donne sono agli arresti domiciliari presso le proprie abitazioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 200 casi ma nessun decesso

  • Cronaca

    Confartigianato: "A disposizione le nostre sedi per le vaccinazioni"

  • Sport

    Pareggio amaro, il Parma si fa male da solo e la salvezza è un miraggio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento