Racagni, Alinovi assicura: "Nuova scuola pronta entro l'anno scolastico 2015/16"

Incontro con i cittadini mercoledì 5 marzo alle ore 21 in via Marchesi. L'assessore: "La nuova scuola Racagni sarà ultimata, arredata e pienamente fruibile certamente prima dell'avvio dell'anno scolastico"

L'inizio dei lavori di demolizione, poi interrotti

I lavori di costruzione della nuova scuola Racagni stanno per partire, dopo che il Comune ha ottenuto tutti i pareri previsti dalla legge. Come anticipato ieri in Consiglio comunale dall'assessore Alinovi il crono-programma aggiornato dei lavori verrà presentato nei dettagli mercoledì prossimo, 5 marzo, alle ore 21, presso la sala civica in via Marchesi 35, nel corso di un incontro con i cittadini del quartiere Pablo, rivolto in particolare ad insegnanti e genitori interessati all’utilizzo del futuro plesso scolastico.

All’incontro interverranno il vicesindaco Nicoletta Paci, delegata ai servizi educativi, l’assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi e la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Lucia Ruvidi. Saranno presenti anche la direzione lavori, l’impresa costruttrice, lo staff dell’ufficio tecnico comunale e i funzionari dei servizi educativi, che illustreranno la programmazione della collocazione delle classi per l’anno scolastico 2014 - 2015.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’assessore Michele Alinovi ci tiene però a dare un’anticipazione per tranquillizzare le famiglie in vista della scadenza imminente per le iscrizioni: “A beneficio delle famiglie interessate – afferma Alinovi – ritengo utile precisare fin da ora che la nuova scuola Racagni sarà ultimata, arredata e pienamente fruibile certamente prima dell’avvio dell’anno scolastico 2015 – 2016. Quindi i genitori possono tenere conto di questo ai fini di programmare le iscrizioni per i loro bambini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento