menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nidi e le scuole d'infanzia, accordo Comune-sindacati: 36 nuove assunzioni

La soddisfazione della Fp Cgil:"L'Amministrazione ha riconosciuto il ruolo fondamentale delle figure professionali interessate nel complesso sistema organizzativo e strutturale del Settore Educativo"

Lo scorso giovedì 17 novembre è stato sottoscritto tra le organizzazioni sindacali di categoria, comprese le RSU, e il Comune di Parma un accordo fondamentale per il futuro dei nidi e delle scuole d'infanzia della nostra città. L'Amministrazione infatti si impegna ad assumere 36 nuove unità di personale tra maestre d'infanzia ed educatrici entro la prima metà del 2017 e, per i successivi fabbisogni, a valutare la possibilità di proseguire con un percorso di stabilizzazione di lavoratori precari che attualmente operano negli asili comunali.

La FP CGIL di Parma è particolarmente soddisfatta del risultato raggiunto. Sia la confederazione che la categoria, infatti, si sono sempre battute per il mantenimento dell'attuale assetto dei servizi educativi pubblici della nostra città, continuando a sollecitare il Comune a mantenere un ruolo prevalente all'interno del sistema integrato di gestione dell'educazione 0/6 a Parma.

Si registra dunque con enorme soddisfazione il riconoscimento, da parte dell'attuale Amministrazione, del ruolo fondamentale delle figure professionali interessate nel complesso sistema organizzativo e strutturale del Settore Educativo, stante la delicatezza del ruolo ricoperto da queste lavoratrici (il femminile è d'obbligo visto che la quasi totalità delle maestre/educatrici è donna), alle quali le famiglie affidano bambini di età tenerissima.

La FP CGIL ritiene che investire sul lavoro stabile e di qualità in ambito educativo significhi investire sul futuro dei cittadini e non disperdere quel patrimonio di esperienza che la qualità dei nidi/scuole d'infanzia del Comune di Parma ha raggiunto negli anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento