Alluvione, riaperte tutte le scuole da lunedì 20 ottobre

A quasi una settimana di distanza dall’esondazione del Baganza, la vita a Parma sta lentamente ritornando alla normalità. Ne è il segno più emblematico quello delle scuole: da lunedì 20 saranno tutte riaperte, con la sola eccezione della scuola dell’infanzia Abracadabra

A quasi una settimana di distanza dall’esondazione del Baganza, la vita a Parma sta lentamente ritornando alla normalità. Ne è il segno più emblematico quello delle scuole: da lunedì 20 saranno tutte riaperte, con la sola eccezione della scuola dell’infanzia Abracadabra, duramente colpita dall’alluvione. Il provvedimento riguarda tutte le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale. Anche per i bimbi della materna Abracadabra sarà garantita comunque, fin da lunedì prossimo, la continuità didattica, attraverso una loro ricollocazione in altre scuole dell’infanzia comunali. Le  sezioni della scuola Abracadabra saranno dislocate in tre diversi plessi: la sezione n. 1 presso la  Scuola dell’Infanzia Mongolfiera - Via Costituente 13\a, le sezioni n. 2 e n. 3  presso la Scuola dell’Infanzia Locomotiva - Via Malvisi 1\a, le sezioni n. 4 e n. 5  presso la Scuola dell’Infanzia Fantasia - Via Pezzani 2\a. Le insegnanti della scuola Abracadabra seguiranno i bambini delle proprie sezioni nelle scuole che sono state individuate.  Nella struttura di via Stirone, sono in corso i lavori di bonifica e ripristino della scuola dell’infanzia che sarà riaperta non prima di un mese

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento