Controlli dei Nas: violazioni in 9 aziende della provincia. Sequestrati 500 chili di derrate

In tre esercizi della provincia di Parma sono stati sequestrati circa 140 kg di parmigiano reggiano e 120 kg di salumi. Violazioni alle norme in aziende agricole, caseifici, salumifici, ristoranti, negozi al dettaglio

Nei controlli della filiera agroalimentare, nelle ultime settimane i Carabinieri del Nas di Parma hanno fatto decine di ispezioni nei confronti di aziende della provincia, verificando lo stato di conservazione degli alimenti, le condizioni igienico sanitarie dei locali, il possesso delle autorizzazioni, il rispetto della normativa sulla tracciabilità dei prodotti.

In 9 tra aziende agricole, caseifici, salumifici, ristoranti, negozi di vendita al dettaglio sono state riscontrate violazioni alle normative che disciplinano l'igiene delle strutture e la sicurezza degli alimenti, contestando ai responsabili sanzioni amministrative. I militari hanno sottratto alla distribuzione circa 500 kg di derrate di varia natura (prodotti ittici, lattiero-caseari, carne, salumi) del valore di oltre ottomila euro, sprovvisti della documentazione necessaria ai fini della rintracciabilità. In particolare, in tre esercizi sono stati sequestrati circa 140 kg di parmigiano reggiano e 120 kg di salumi (culatelli, fiocchi, salami, etc.), già confezionati in tranci sottovuoto e pronti per la commercializzazione, privi di etichettatura. I responsabili delle aziende sono stati segnalati alle competenti Autorità Sanitarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento