Treni, soppressa la linea Berceto-Chiavari: "Danni a pendolari e turisti"

Il consigliere regionale del Pd Roberto Ferrari chiede alla giunta quali iniziative intende intraprendere per garantire "lo storico collegamento tra l'entroterra parmense e quello genovese"

Dal 1° luglio la linea ferroviaria Bedonia-Passo del Bocco-Chiavari, che collegava l’entroterra parmense con quello genovese, è stata soppressa dall’Azienda trasporti provinciale del Tigullio, con gravi danni “non solo per i pendolari ma anche per il turismo”. A darne notizia è il consigliere regionale Gabriele Ferrari (Pd), in una interrogazione alla Giunta in cui chiede “quali iniziative intenda intraprendere al fine di garantire il proseguimento dello storico servizio tra Liguria ed Emilia che da sempre ha contribuito a cementare il legame tra il Tigullio ed il parmense”.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Castione Marchesi: muore un bimbo di tre anni

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Morte del piccolo Aurelio: "Il quartiere è dilaniato dal dolore e si stringe intorno ai genitori"

  • Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

Torna su
ParmaToday è in caricamento