Treni, soppressa la linea Berceto-Chiavari: "Danni a pendolari e turisti"

Il consigliere regionale del Pd Roberto Ferrari chiede alla giunta quali iniziative intende intraprendere per garantire "lo storico collegamento tra l'entroterra parmense e quello genovese"

Dal 1° luglio la linea ferroviaria Bedonia-Passo del Bocco-Chiavari, che collegava l’entroterra parmense con quello genovese, è stata soppressa dall’Azienda trasporti provinciale del Tigullio, con gravi danni “non solo per i pendolari ma anche per il turismo”. A darne notizia è il consigliere regionale Gabriele Ferrari (Pd), in una interrogazione alla Giunta in cui chiede “quali iniziative intenda intraprendere al fine di garantire il proseguimento dello storico servizio tra Liguria ed Emilia che da sempre ha contribuito a cementare il legame tra il Tigullio ed il parmense”.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dichiarazione dei redditi: dal 1° gennaio 2020 le spese da detrarre non possono essere pagate in contanti

  • Si schianta fuori pista: muore sciatore parmigiano di 39 anni

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Pizzarotti a Salvini: "Ecco il delirio di un uomo, tu non mandi a casa proprio nessuno"

Torna su
ParmaToday è in caricamento