menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spencer Day, il 29 marzo si festeggiano i soccorritori

Appuntamento in 30 città italiane per ringraziare chi si impegna con costanza, tutti i giorni, per aiutare i pazienti e per gestire le emergenze. Il 29 marzo tutti i soccorritori saranno festeggiati come meritano.

"Per la prima volta in Italia -si legge in una nota-, tutti i volontari che, ogni giorno, salvano la vita delle persone, avranno un evento dedicato in un'unica data e con un solo scopo: ascoltare le loro esigenze e premiare l'impegno e la dedizione che mettono nel loro servizio per salvare gli altri. Spencer, azienda italiana leader mondiale nella produzione di attrezzature per l'emergenza e il pronto intervento medicale, organizza trenta eventi sul territorio nazionale per chi si impegna nel soccorso. Lo Spencer Day, da Torino a Catania, da Udine a Cagliari, sarà un'occasione per riunire tutti i volontari dell'emergenza, che potranno toccare con mano le ultime novità, i presidi medici innovativi, condividere esperienze e aumentare le proprie conoscenze nel campo del primo soccorso.

Mai prima d'ora si era pensato ad una giornata nazionale dedicata al personale medico, paramedico e volontario, che mettesse al centro l'ascolto e la valorizzazione delle loro esperienze. Perché Spencer, che nel panorama del soccorso possiede il catalogo più completo con oltre 1.700 prodotti, mette da sempre al primo posto nella filosofia aziendale la cura e l’attenzione verso i clienti. Questa prima giornata italiana interamente dedicata ai soccorritori, a Parma, l’evento si terrà nella sede di Spencer, a Collecchio, in strada Cavi 7. Sarà possibile per ogni associazione che si presenterà allo Spencer Day usufruire di sconti e promozioni esclusive.

Ad ogni partecipante sarà regalato un gadget speciale, pensato per chi ama aiutare il prossimo. La filosofia Spencer che lega professionalità, qualità, affidabilità e innovazione, non lascia mai indietro i concetti di affiatamento e squadra che sono veri e propri cardini del soccorso. Per questo al gruppo di assistenza che si presenterà in numero più elevato, verrà consegnata in regalo una tavola spinale Tango, l'eccellenza mondiale per il soccorso adulto/pediatrico integrato. E ci sarà anche un premio per i soccorritori più “social”. Il volontario che pubblicherà la foto più bella sulla pagina Facebook di Spencer riceverà in regalo uno zaino da soccorso, l'innovativo Mark: un prodotto unico per robustezza, versatilità e qualità.

Lo Spencer Day sarà un evento senza precedenti in Italia. Un momento di incontro, ascolto, condivisione e miglioramento. Dedicato solo a chi si impegna e spesso si sacrifica per il soccorso. Un momento per chi pensa a come dare un servizio adeguato ai pazienti. La stessa missione che da 25 anni si propone Spencer: mettere al primo posto la cura, la comodità e la sicurezza del paziente". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

  • Attualità

    Mercateinfiera rinnova l'appuntamento ad ottobre 2021

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento