Stazione, chiuso un piano del parcheggio sotterraneo: era il rifugio dei senzatetto

La decisione è stata presa da Infomobility e Stu Stazione: la data della riapertura non è stata comunicata

I cancelli del piano meno due del parcheggio sotterraneo della stazione ferroviaria di Parma, che ha 111 posti auto, è stato chiuso e dalla giornata di mercoledì non è più accessibile. La decisione è stata presa da Infomobility e dalla Stu Stazione; la necessità è quella di porre rimedio ad alcuni atti vandalici che si sarebbero verificati all'interno della struttura ma l'intento è anche quello di organizzare meglio gli spazi e di mettere in atto alcune contromisure per impedire ai senzatetto di entrate e trascorrere la notte all'interno della struttura. Sono tante le persone che, in quel parcheggio, in mancanza di alternative, ci trascorrevano la notte. Non è stata ancora comunicata la data di riapertura del parcheggio: il sistema antincendio sarebbe stato danneggiato. Il motivo? I senzatetto, presenti nella struttura, avrebbero utilizzato l'acqua dei manicotti per lavarsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento