menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, in 40 in supporto da Parma aiuteranno 250 sfollati

Quaranta volontari sotto la guida del Comitato delle Organizzazioni di Protezione Civile di Parma sono in viaggio verso le zone colpite dal sisma che ha sconvolto il Centro Italia

Sono partiti da Parma e sono ancora in viaggio verso le zone colpite dal terremoto che ha sconvolto il Centro Italia. Quaranta persone, sotto la guida del Comitato delle Organizzazioni di Protezione Civile di Parma, nel pomeriggio del 24 agosto sono partite alla volta per offrire un supporto alle popolazioni sfollate che in queste ore si trovano a non avere un tetto sopra la testa. La macchina degli aiuti, come in tutta Italia, si sta muovendo anche dalla nostra città. Sul posto verrà allestito, come ci ha raccontato il presidente del Comitato Stefano Camin, una cucina mobile che verrà utilizzata da circa 250 persone: i volontari, preparati accuratamente per questo tipo di interventi, attendono di sapere il luogo esatto che dovranno raggiungere una volta arrivati in zona. La carovana degli aiuti da Parma comprende, oltre alle 40 persone, anche dieci mezzi.  I Vigili del Fuoco di Parma, per ora, sono partito con una sola squadra cinofila: nei prossimi giorni partiranno altri mezzi. Anche il Soccorso Alpino Emilia Romagna partecipa attivamente alle operazioni di soccorso con tecnici e mezzi sul posto già da questa mattina, mentre altre squadre del servizio regionale sono state allertate e partiranno domani ed in caso di ulteriore necessità anche nei prossimi giorni. Il bilancio, ancora provvisorio, è drammatico: almeno 100 morti (75 ad Amatrice e Accumoli, nel Reatino, e 24 ad Arquata, in provincia di Ascoli).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento