Cronaca

Docente di traversetolo indagata, Gilda: 'Si tratta di calunnia, denunciate due persone'

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

In merito al caso della docente di Parma accusata di aver insultato gli alunni, addebitandole addirittura dell’odio razziale, la Gilda degli Insegnanti di Parma rappresenta che già nei giorni scorsi la docente, la quale ha oltre 10 anni di insegnamento alle spalle e che è stimata pubblicamente, ha esibito alla Procura prove, audio e video che fanno emergere un quadro di normale vita scolastica. Inoltre, due persone sono state denunciate per calunnia ed un avvocato è stato segnalato all’Ordine professionale competente, per il suo coinvolgimento nella vicenda che ha il sapore della chiacchiera paesana ingigantita.

La Gilda degli Insegnanti già de tempo segue la vita scolastica di Traversetolo e proprio in merito a comportamenti anomali, da parte di qualche persona del paese, nei confronti dei colleghi,  recentemente ha prodotto un volantino dal titolo “Maleducati Basta”.

Il coordinatore provinciale della Gilda degli Insegnanti di Parma, Salvatore Pizzo, che conosce gli atti giudiziari e la persona coinvolta, precisa: “La collega è una persona dall’eloquio forbito, ha titoli più alti di quelli usuali di un docente di scuola elementare  e spesso nel corso della sua carriera è stata sempre apprezzata anche dai genitori di molti alunni.  Stanno distruggendo moralmente e fisicamente una persona che è portatrice sana di galateo”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Docente di traversetolo indagata, Gilda: 'Si tratta di calunnia, denunciate due persone'

ParmaToday è in caricamento