menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni, suicidio sui binari: ritardi sulla linea Piacenza-Bologna

Questa mattina un uomo è stato investito da un convoglio tra Modena e Castelfranco Emilia: 9 regionali cancellati, 5 bus sostitutivi. La linea è stata interrotta per circa un'ora

La circolazione ferroviaria sulla linea Bologna-Piacenza è rimasta temporaneamente sospesa nella prima mattinata a causa di un investimento mortale, probabilmente un suicidio, avvenuto fra Modena e Castelfranco Emilia. Ad investire un uomo è stato un convoglio senza passeggeri a bordo, in trasferimento da Bologna a Modena. La linea è stata interrotta un'ora, dalle 5.15, per consentire i rilievi dell'autorità giudiziaria; alle 6.15 la circolazione è poi ripresa su un solo binario, e alle 7.30 su entrambi i binari.


Lo stop ha coinvolto 17 treni: nove i Regionali cancellati, di cui cinque sostituiti con bus. Ritardi medi fra 10 e 30 minuti per cinque Regionali, un ICN e un Frecciabianca. Il Regionale 2062, che seguiva il treno investitore, è stato retrocesso nella stazione di Castelfranco da dove ha proseguito sul binario attiguo, con un allungamento complessivo dei tempi di percorrenza di circa 80 minuti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 170 casi e un morto

  • Cronaca

    Covid: "Negli ultimi giorni abbiamo ricoverato molti giovani"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento