menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treno merci svia: in tilt il traffico tra Parma e Reggio Emilia

Il convoglio ha danneggiato il portale di sostegno della linea di alimentazione elettrica. Ancora in fase di accertamento le possibili cause. Cancellati alcuni regionali, nessun problema per l'alta velocità.

Alle 9.15 di questa mattina, nei pressi della stazione di Sant’Ilario d’Enza, alle porte di Parma, un treno merci svizzero, nel passaggio dalla linea Milano-Bologna convenzionale ad un raccordo privato, è sviato danneggiando il portale di sostegno della linea di alimentazione elettrica. Le cause sono in corso di accertamento.

In attesa del ripristino della funzionalità della linea elettrica, la circolazione ferroviaria è stata sospesa fino alle 10.30 in entrambe le direzioni fra le stazioni di Reggio Emilia e Parma. Dalle 10.30 il servizio è ripreso su un solo binario percorso alternativamente in entrambi i sensi di marcia. Questo comporterà, fino al ripristino completo della linea, un allungamento dei tempi di viaggio di circa 30 minuti.

Durante l’interruzione alcuni treni a media e lunga percorrenza sono stati deviati sulle linee Modena - Mantova - Verona e Nogara - Verona, con allungameti dei tempi di viaggio di circa 90 minuti. Alcuni Regionali sono stati cancellati fra Reggio Emilia e Parma. L’interruzione della circolazione non ha avuto ripercussioni sul traffico ad Alta Velocità.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento