Terremoto, volontario di Parma trova borsello con 30mila euro

Rocco Bonora, 24enne parmigiano della Protezione civile, ha ritrovato il borsello sotto le macerie e lo ha riconsegnato al proprietario, il quale ha voluto fare un'offerta al suo gruppo di volontari

Rocco Bonora

Lui non ci ha visto nulla di strano. Al suo posto chiunque avrebbe fatto lo stesso, ma non ne siamo così sicuri. Quello che è certo, invece, è che grazie a un volontario parmigiano di 24 anni, una persona colpita dal terremoto che aveva perso il suo borsello con 30mila euro, ha potuto riavere i soldi perduti. La storia di Rocco Bonora, volontario del gruppo Protezione civile della città ducale, è stata raccontata oggi dalla Gazzetta di Parma.

Rocco stava aiutando a servire i pasti agli sfollati di Camposanto assieme ai colleghi quando una ragazzina gli ha dato un borsello trovato tra le macerie. Dentro c'erano i soldi, un assegno e anche una foto tessera. Da lì è stato semplice attraverso la Guardia di Finanza e con l'aiuto del vicesindaco, risalire al legittimo proprietario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ovviamente il signore era disperato per la perdita - racconta il giovane volontario. Ebbene nonostante il sisma  gli abbia creato non pochi guai, ha voluto fare una consistente offerta al nostro gruppo di Protezione civile. Abbiamo insistito, guardi che avete più bisogno voi ma non c'è stato verso:ha voluto a tutti i costi fare qualcopsa per noi, per i soccorritori. Già è proprio questa la forza dei modenesi  che ho avuto modo di conoscere stando sul fronte del dopo terremoto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento