Metalmeccanici, rinviato lo sciopero a causa del maltempo

A causa delle condizioni meteo che coinvolgono tutto il territorio nazionale, la segreteria della Fiom Cgil ha deciso di rinviare anche a Parma lo sciopero di 4 ore con presidio davanti all’UPI già programmato per il pomeriggio di mercoledì 8 febbraio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

SCIOPERO RINVIATO A CAUSA DEL MALTEMPO
A causa delle condizioni meteo che coinvolgono tutto il territorio nazionale, la segreteria della Fiom Cgil ha deciso di rinviare anche a Parma lo sciopero di 4 ore con presidio davanti all’UPI già programmato per il pomeriggio di mercoledì 8 febbraio.

Anche la manifestazione prevista per l'11 febbraio è rinviata a data da definirsi. Le nuove date saranno verosimilmente comunicate domani, 7 febbraio, durante la conferenza stampa nazionale convocata dalla Fiom per le ore 12.

IL COMUNICATO DELLO SCIOPERO
La Fiom Cgil di Parma invita tutti i lavoratori metalmeccanici ad aderire allo sciopero generale di 4 ore (ultime 4 ore di ogni turno) proclamato per mercoledì 8 febbraio, con presidio davanti alla sede dell'Unione Parmense degli Industriali (strada al Ponte Caprazzucca), a partire dalle ore 14.30

Lo sciopero si inserisce nell'ambito delle iniziative di mobilitazione contro l'affermazione del modello Marchionne, per la riconquista del Contratto nazionale di lavoro per tutti i lavoratori metalmeccanici, coerentemente con la piattaforma Fiom per il rinnovo del Ccnl approvata nel referendum dai lavoratori metalmeccanici. Si intende così puntare a costruire un'intesa sulle regole, la rappresentanza e la validazione democratica della contrattazione collettiva come unica strada.

“Sollecito tutte le lavoratrici e i lavoratori metalmeccanici – raccomanda Antonella Stasi, segretaria generale della Fiom Cgil di Parma - a mobilitarsi per questa fondamentale battaglia, che vuole riaffermare il diritto dei lavoratori a scegliere e ad eleggere la propria rappresentanza nei luoghi di lavoro e il proprio sindacato, anche in vista della grande manifestazione nazionale della Fiom Cgil che si terrà a Roma il prossimo 11 febbraio a partire dalle ore 14 con corteo da piazza della Repubblica a piazza San Giovanni”.

Per partecipare alla mobilitazione dell’11 febbraio è già possibile prenotare i posti in pullman (entro l'8 febbraio) telefonando allo 0521/296668-628 o inviando una mail a pr_fiom@er.cgil.it. La partenza è prevista per le ore 6.00 di sabato 11 febbraio, con ritrovo nel parcheggio antistante la Camera del Lavoro di Parma, in via Casati Confalonieri, 5/a.

Torna su
ParmaToday è in caricamento