Il grande barocco strumentale ai “concerti della casa della musica 2015”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Deciso cambio di atmosfera strumentale, pur rimanendo nel rigoglioso giardino musicale del grande barocco, con il nuovo appuntamento proposto dal cartellone de "I concerti della Casa della Musica", la rassegna che nasce dalla collaborazione tra Istituzione Casa della Musica, Comune di Parma e Società dei Concerti: dopo le Variazioni Goldberg di Johann Sebastian Bach proposte dal pianista Pietro De Maria, è ora la volta di "Estri e Follie", il concerto che il prossimo mercoledì 29 aprile, come sempre alle ore 20.30 presso la Sala dei Concerti della Casa della Musica di Parma, avrà per protagonista l'Armoniosa Baroque Ensemble.

Di grandissimo impegno e bellezza il programma, che confronta composizioni comprese in un mezzo secolo veramente aureo per la musica occidentale, tra gli ultimi decenni del '600 e i primi del '700: scorreranno infatti per l'interpretazione di questo eccellente complesso italiano, già riconosciuto anche in àmbito internazionale, musiche di Heinrich Ignaz Franz Biber, l'"Annunciazione" dalle Rosenkranzsonaten per violino e continuo, di Johann Sebastian Bach, la Suite BWV 1007 per violoncello e continuo, di Arcangelo Corelli, la Sonata op. 5 n. 12 "La Folia" per violino e continuo, di Antonio Vivaldi, la Sonata n. 1 in Si bemolle maggiore per violoncello e continuo e il Concerto op. 3 n. 10 da "L'Estro Armonico" (dalla trascrizione in la minore BWV 1065 di J. S. Bach), di Tommaso Albinoni, la Sonata a tre in mi minore per violino, organo e continuo op. 1 n. 11, e di Giovanni Benedetto Platti, la Trio-Sonata in sol maggiore per violino, violoncello e continuo.

Per questo concerto l'Armoniosa Baroque Ensemble si presenta in formazione di quintetto, cinque eccellenti solisti veri specialisti di questo repertorio quali Francesco Cerrato, violino, Stefano Cerrato, violoncello, Marco Demaria, violoncello, Michele Barchi, clavicembalo, Daniele Ferretti, organo.

"I concerti della Casa della Musica" sono organizzati anche grazie alla collaborazione di Sinapsi Group, Piu Hotels, Osteria Rangon. Per ogni ulteriore informazione e per la prenotazione dei biglietti, tel. 0521 031170 infopoint@lacasadellamusica.it - www.lacasadellamusica.it; Società dei Concerti di Parma, societaconcertiparma@gmail.com.

Torna su
ParmaToday è in caricamento