La festa della donna che diventa festa della prevenzione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Un modo originale di festeggiare, oltre la banalità e le mimose.

Successo per la campagna social in favore di LILT - Lega Italiana Lotta contro i tumori.

Come possiamo ricordare la festa della donna senza scadere nella banalità? È possibile festeggiare l'8 marzo in modo diverso, dando concretezza e senso a questo giorno?

Al centro Eurosia la risposta è arrivata, positiva e forte: sì, è possibile, sì facciamolo.

Così, è partita la campagna sulla pagina Facebook del Centro in favore di LILT - Lega Italiana Lotta contro i tumori.

Si chiama 1000 like 1000 euro in favore di LILT: per ogni click Eurosia dona 1 euro a LILT Parma Onlus, la Sezione Provinciale attiva da più di 60 anni, che svolge un'ampia azione di prevenzione oncologica operando su tre fronti: prevenzione primaria (abitudini e stili di vita), prevenzione secondaria (visite per la diagnosi precoce), e ricerca scientifica, e offre alla popolazione visite completamente gratuite per la prevenzione dei tumori più diffusi, nei suoi ambulatori di Parma e Provincia.

Tra le tante iniziative la più nota è la campagna "Nastro rosa", organizzata da LILT sezione provinciale di Parma con la collaborazione delle due Aziende sanitarie della città. Un mese, ottobre, dedicato alla prevenzione e diagnosi precoce dei tumori alla mammella, con attività di sensibilizzazione e informazione, visite ed esami gratuiti.

Oppure la Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica che si svolgerà dal 13 al 21 marzo 2016 dal titolo La mia ricetta della salute? La Prevenzione!

Un'opera fondamentale che vede impegnati tanti volontari e che ha bisogno del sostegno di tutta la comunità; un sostegno che in questi giorni sta arrivando anche dal mondo social grazie alla campagna 1000 like 1000 euro in favore di LILT partita dalla pagina Facebook del centro Commerciale Eurosia.

La campagna è stata avviata da soli 2 giorni e già sta riscuotendo un enorme successo: i 1000 click sono stati superati, e c'è ancora tempo fino a domenica 6 marzo per dare il Mi piace e condividere.

Siamo molto soddisfatti - dice il Direttore di Eurosia Fabrizio Pacini - perché ancora una volta siamo riusciti a collegare un momento di festa con una finalità sociale importantissima. È un impegno che ci siamo assunti ormai da tempo e che intendiamo perseguire. E ci fa molto piacere in questo caso dare il nostro contributo all'attività di prevenzione portata avanti da LILT Parma. Un grande grazie a tutti i cittadini che hanno risposto alla nostra iniziativa.

Domenica 6 marzo alle ore 18:00 verrà consegnato l'assegno all'associazione, nella persona del Vice Presidente della sezione parmense Roberto Federico.

Inoltre nel pomeriggio a partire dalle 16:30 esibizioni di danza, fitness, zumba e hip hop con Florida Fitness e Centro Studi Danza Spazio84 ASD.

E poi dolci omaggi a tutte le donne.

Torna su
ParmaToday è in caricamento