oltre la giovinezza 2

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

L'associazione U.C.A.I. sezione di Parma è lieta di presentare la mostra personale di MIRKO GHINELLI “OLTRE LA GIOVINEZZA 2” presso Galleria S.Andrea, Via Cavestro 6, Parma Dal 16 al 28 settembre 2017 orari: da martedì a sabato 10-12 e 16-19; domenica 16-19; lunedì chiuso Ha inaugurato sabato 16 settembre la mostra personale del pittore originario di Fontanellato, Mirko Ghinelli. A distanza di un anno regala al pubblico della città una nuova miscellanea di opere rappresentative della sua ricerca artistica negli anni: ritratti, nature morte, paesaggi, a matita o a olio, a tempera o a pastello, dalla ricca e vivida calibratura cromatica. La mostra presentata dallo studioso G. Godi e dalla critica d'arte M. Bartolotti è stata bene accolta da un pubblico di amici e visitatori curiosi. Di seguito un estratto a cura di M. Bartolotti: “Parlano le Nature vive di Ghinelli. Non sono solo oggetti, strutture metafisiche, costruzioni estetiche, organizzazioni armoniche, ma molto di più, altro e oltre i colori squillanti e le semplici forme. Sono creature colte in conversazione, essenze di ricordi umanissimi. Così anche i paesaggi restituiscono il momento esatto, vivido della nostra storia, l’anima dei luoghi attraverso atmosfere rese con naturalezza e capacità di sintesi. Il tempo e lo spazio si fondono e si fanno visioni emozionate ed emozionanti del suo paese, della campagna intorno, rendendosi universali con rqpimento lirico, con la vibrante poesia della memoria. Lo stile muta nel mutare delle circostanze, dei temi e sembra quasi un altro pittore il Ghinelli delle piatte, bidimensionali marine con una semplificazione formale e cromatica nella maniera della Scuola Romana novecentesca, di un Mafai o un Scipione. Tuttavia la calibratura delle tinte, l’ordine compositivo è tutto suo e sorprende come a tanta precisione s’accompagni espressività vitale, presenza quasi incantata delle cose”.

I più letti
Torna su
ParmaToday è in caricamento