rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Politica

Elezioni, le prime parole di Tombolato: «Porterò a Roma il mio amore per la montagna»

Il neo deputato, 58 anni, di Medesano, è sposato ed è un agricoltore: «In questi anni ho svolto un lavoro estenuante, con il compito di spiegare a cittadini che la Lega è un partito che unisce»

Giovanni Tombolato ribadisce che a Roma «porterà il suo amore per la montagna. Territorio che, se rilanciato e ben valorizzato, darà reddito e occupazione». Il neo deputato Tombolato, 58 anni, di Medesano, è sposato ed è un agricoltore. Ha un’azienda vicino a Bedonia, a 900 metri, dove coltiva le celebri lenticchie di Castelluccio di Norcia e il grano biologico «ma presto svilupperò anche la coltivazione di altri legumi». Tombolato è diventato parmense 15 anni, dopo aver lasciato Padova.

«Quello che ho raggiunto con queste elezioni - ha affermato - non è un traguardo, ma la conclusione di una tappa. In questi anni ho svolto un lavoro estenuante, con il compito di spiegare a cittadini che la Lega è un partito che unisce, non un partito dell’odio. In Parlamento, rappresenterò con altri eletti dell’Emilia un territorio importante, sul quale risiede una comunità determinata e i miei obiettivo saranno il lavoro, la famiglia e la sicurezza, con un occhio di riguardo ai comuni montani, alleati grazie al rinnovo dell'impegno per una comune azione. Credo nella gente e in ciò che mi diceva: quindi attendevo un grande  risultato,  ma di queste proporzioni va oltre ogni aspettativa»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, le prime parole di Tombolato: «Porterò a Roma il mio amore per la montagna»

ParmaToday è in caricamento