rotate-mobile
Politica

La marcia trionfale di Pizzarotti, acclamato dalla folla: "Faremo dei cambi, per ripartire"

In piazza Duomo acclamato dai suoi fans più stretti, poi il percorso a piedi verso piazza Garibaldi assediato da fotografi e giornalisti. "Pizza, pizza, c'è solo un capitano". E lui: "Penso che ogni aderente dei 5 Stelle, guardando anche i risultati delle altre città, si farà delle domande"

Pizzarotti arriva in trionfo in piazza Garibaldi. "Pizza, Pizza", "Un capitano, c'è solo un capitano". Non è il 2012 ma Federico Pizzarotti, che fino a cinque anni fa, era un semplice cittadino, militante di un Meet Up, oggi ha fatto il miracolo per la seconda volta. Ha sconfitto di nuovo il candidato del centro sinistra: dopo Bernazzoli Paolo Scarpa.  E lo ha fatto con quasi il 58% dei consensi. Da piazza Duomo, dove il primo cittadino è stato festeggiato dai suoi fans più stretti, fino a piazza Garibaldi, accerchiato da giornalisti e fotografi, alla caccia delle prime dichiarazioni. "Parlo davanti al Comune" ma poi qualcosa si lascia sfuggire. La soddisfazione è tanta, l'acclamazione dei cittadini anche.

"I prossimi cinque anni saranno come un secondo tempo -ha esordito il primo cittadino. Oggi facevo un parallelo e dicevo che questa campagna elettorale è stata un pò come ritirarsi negli spogliatoi e fare gruppo, magari fare dei cambi per poi ripartire in un secondo tempo diverso. Abbiamo delle risorse diverse, abbiamo delle capacità diverse e penso che le metteremo sempre di più al servizio dei cittadini. Penso che ognuno dei 5 Stelle, guardando anche i risultati delle altre città, si farà delle domande. Mi è arrivato un messaggio carino con scritto: "Enstein diceva che il tempo è comunque una variabile, i quindici minuti di notorietà di sono trasformati in cinque anni di governo. Credo che questa sia una battuta molto carina come risposta a chi diceva che non saremo andati avanti. Siamo andati avanti grazie allo sforzo, non solo mio ma anche dei consiglieri comunali e degli assessori e di tutti i cittadini che ci hanno messo il cuore e questo credo che i cittadini l'abbiamo capito. Ringazio tutti i cittadini che mi hanno votato in modo indistinto. In questi cinque anni ho messo al centro la città, penso di averlo dimostrato e di aver dato idea di un governo che punta soprattutto al voler dialogare con le persone e a dare un'idea diversa di Istituzioni. Dedico la vittoria a tutte le persone che in questi anni hanno faticato ed hanno sostenuto questo progetto". 

Pizzarotti, la marcia trionfale

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La marcia trionfale di Pizzarotti, acclamato dalla folla: "Faremo dei cambi, per ripartire"

ParmaToday è in caricamento