Primarie Pd, 7 delegati di Parma. Maestri e De Vanna: 'Un risultato straordinario'

La parlamentare Patrizia Maestri e il Coordinatore del Comitato Parma per Cuperlo, Francesco De Vanna tracciano un bilancio del risultato delle Primarie dell'8 dicembre

La Commissione regionale per la Convenzione e le Primarie 2013 rende noti i risultati definitivi relativi all’elezione degli 89 delegati del PD emiliano-romagnolo all’Assemblea Nazionale del PDGli 89 delegati spettanti all’Emilia-Romagna nell’Assemblea Nazionale, che si riunirà a Milano domenica 15 dicembre, sono così ripartiti: Lista “Con Matteo Renzi cambia l’Italia”, 63 delegati; Lista “Per Cuperlo segretario”, 14 delegati ; Lista “Civati per l’Italia”, 12 delegati. 

PRIMARIE PD, I DELEGATI DI PARMA. Patrizia Maestri per la lista di Gianni Cuperlo, Caterina Bonetti per la lista Civati per l'Italia. Filippo Fritelli, Mara Morini, Marco Franceschini, Gabriella Corsaro e Andrea Zini per la lista in sostegno di Matteo Renzi.

RISULTATI UFFICIALI A PARMA E PROVINCIA. Risultati ufficiali a Parma e provincia. Votanti 26841. Matteo Renzi 18365 68,62%; Gianni Cuperlo 4148 15,5%; Giuseppe Civati 4249 15,88%   I RISULTATI SEGGIO PER SEGGIO  

“Quasi 3 milioni di elettori a livello nazionale e oltre 28.000 a Parma: un grandissimo risultato di partecipazione che premia il lavoro dei tanti volontari impegnati in queste settimane nella discussione nei circoli, nell’organizzazione dei seggi e nella campagna congressuale. Ai volontari e a chi a voluto sostenere Cuperlo col voto di ieri, rivolgiamo un sincero ringraziamento”. Così Patrizia Maestri e Francesco De Vanna, promotori a Parma del comitato a sostegno della candidatura di Gianni Cuperlo alla segreteria nazionale del PD.

"La grande partecipazione, allargata anche ai non iscritti al PD, ha indubbiamente premiato il candidato favorito Matteo Renzi ma non possiamo nascondere un po’ di delusione per il risultato, sotto le attese, di Gianni Cuperlo in provincia di Parma; probabilmente con un po’ di tempo a disposizione in più il suo messaggio di cambiamento avrebbe potuto fare maggiormente presa tra gli elettori. Ripartiremo comunque da qui per continuare ad impegnarci sul piano politico su tutto il territorio”, ha commentato Francesco De Vanna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La proposta politica di Gianni Cuperlo, al di là del risultato, resta incredibilmente attuale” - ha commentato Patrizia Maestri, eletta all’Assemblea Nazionale - “ho scelto di candidarmi sul territorio e nelle diverse iniziative che abbiamo organizzato avevo colto le difficoltà; ora però occorre continuare a lavorare, riconoscendo la leadership di Matteo Renzi ma senza rinunciare alle nostre idee di sinistra e senza paura edel confronto anche critico con lui che speriamo avrà la capacità di mantenere vivo il pluralismo nel partito”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento