menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tommaso Ghirardi

Tommaso Ghirardi

Parma, parla Ghirardi: "Paletta rimarrà con noi per tutta la stagione"

A Collecchio il presidente dei crociati ha voluto ribadire la volontà di trattenere il difensore almeno fino a giugno. "Abbiamo respinto tutte le offerte da parte dei club interessati"

Al Centro Sportivo di Collecchio non poteva mancare Tommaso Ghirardi vista la presenza della Nazionale Italiana e il suo grande amico Cesare Prandelli. Ma è stata anche l'occasione per rivedere Giovinco e rispondere ad alcune domande che hanno riguardato il difensore crociato, Paletta. Mancata convocazione a parte per il difensore italo-argentino, Ghirardi ha espresso la volontà di trattenere il difensore almeno fino al termine della stagione in corso: "E' un giocatore molto cercato da club europei, però noi abbiamo deciso di respingere tutte le offerte per il giocatore. Inoltre non c'è stato nessun contatto con il Milan"

Sulla partita di ieri, invece, che ha visto il Parma pareggiare per 0-0 in casa con il Siena, Ghirardi non è molto soddisfatto: "Sono un pò arrabbiato perchè abbiamo sprecato due partite facendo un solo punto. Dobbiamo crescere ancora, tenere i piedi per terra e pensare ai 40 punti. Ci vuole molto lavoro ma Donadoni lo sta facendo". Sui fischi invece: "I tifosi hanno sempre ragioni, però non devono aspettarsi troppo. Ricordo che siamo il Parma, abbiamo una buona squadra e vogliamo fare bene. Siamo nella parte sinistra della classifica e questo deve far piacere. Poi la partita di ieri non è stata bella e i tifosi che pagano il biglietto posso decidere cosa fare".

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento